Ecografia Muscolo Tendinea o Muscolo Scheletrica

L’ ecografia muscolo tendinea / muscolo scheletrica permette di esaminare in modo preciso e ottimale tutte le strutture muscolari, tendinee e mio-tendinee del corpo.

L’ecografia muscolo tendinea o muscolo scheletrica (msk) si esegue con una sonda ad alta frequenza.


Con l’ecografia è possibile distinguere le diverse componenti anatomiche, tra cui i tessuti molli, le strutture articolari (cartilagini, menischi e membrane sinoviali) e periarticolari (tendini e legamenti).

Ecografia Muscolo Tendinea o Muscolo Scheletrica

Per cosa è indicata l’ecografia muscolo-tendinea?

E’ indicata per valutare e diagnosticare stiramenti e sospetti strappi muscolari, contusioni, tendiniti (in particolare riferiti a mano, polso, gomito, spalla, ginocchio, caviglia, piede, tendine di Achille).

L’ecografia muscolo tendinea ci consente anche di individuare la presenza di eventuali cisti, borsiti, ematomi intramuscolari o sottocutanei e traumi sia recenti che non.

È consigliabile effettuare un ecografia dopo almeno 24 ore ed entro 72 ore da un evento traumatico.

Dr.ssa Elena Torri

Per info 3929127909 anche whatsapp

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30763016/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30689398/